Agriturismo a Castiglione del Lago (PG)

Vacanze in agriturismo sul Lago Trasimeno

agriturismo Lago Trasimeno
L’Agriturismo Lanterna Rossa, sito a Castiglione del Lago, in provincia di Perugia, a due passi dal Lago Trasimeno, mette a disposizione dei clienti camere e appartamenti di diverse tipologie, condizionati, riscaldati e dotati di tutti i comfort, per una vacanza piacevole e rilassante.  

Tutti gli alloggi, arredati in stile country, dispongono di servizi privati con box doccia, phon, TV e frigo bar: negli appartamenti sono presenti angoli cottura con tutte le stoviglie necessarie, ampi divani letto grandi, biancheria da bagno, da camera e da cucina

Una volta arrivati all’agriturismo, sarete accolti con il massimo della disponibilità e della cortesia direttamente dal proprietario che parla correttamente anche la lingua inglese, il quale vi fornirà tutte le informazioni turistiche necessarie per visitare le bellezze dell’Umbria e della Toscana

In ogni alloggio, inoltre, è presente del materiale informativo relativo alle attrezzature presenti nella struttura e alle attività che è possibile praticare sia all’interno della struttura che nei dintorni. 

L'ingresso in agriturismo è previsto dalle ore 16 alle 19 del giorno del vostro arrivo: la struttura va poi lasciata entro le ore 10 del giorno della vostra partenza.

21 modi per un Green Lifestyle

La struttura

Tra Umbria e Toscana

agriturismo Parco Lago Trasimeno
L’Agriturismo Lanterna Rossa si trova in una posizione geografica strategica tra l’Umbria e la Toscana, che lo rende un punto di partenza ideale per raggiungere meravigliose località come Siena, Arezzo, Perugia, Montepulciano, Pienza, Montalcino, Cortona, Assisi, Città della Pieve, Gubbio, Passignano, Panicale, Chiusi, Chianciano Terme, Val di Chiana, Val d'Orcia e Orvieto.

Soggiornando nel nostro agriturismo, inoltre, gli appassionati della natura avranno la possibilità di visitare il Parco del Lago Trasimeno con la visita anche all’Isola Maggiore e all’Isola Polvese, oppure immergersi nel verde dell’oasi naturalistica La Valle. 

Seguici su Facebook